standard-title S.C. Anatomia Patologica e Citopatologia

S.C. Anatomia Patologica e Citopatologia

Prestazioni Ospedaliere
Attività Diagnostica ambulatoriale istopatologica
 
Descrizione La SC di Anatomia Patologica offre, secondo le procedure concordate con la Regione Campania, servizi di diagnostica su campioni citologici e/o istologici, prelevati esternamente, mediante esibizione di impegnativa del medico curante e pagamento presso il punto giallo
Attività Diagnostica ambulatoriale mediante metodica FISH
Ricovero Ord./DH
Descrizione La SC di Anatomia Patologica offre, secondo procedure concordate con La Regione Campania, servizi di diagnostica molecolare su materiale citologico e/o istologico , come supporto alla diagnostica di routine e per identificare fattori correlati con la risposta alla terapia
In particolare presso la nostra SC si effettuano i seguenti esami mediante metodica FISH:
-amplificazione di c-erbB2 (carcinoma mammario e gastrico)
-le principali aberrazioni cromosomiche in ematopatologia
-le principali aberrazioni cromosomiche dei sarcomi
-amplificazione di EGFR
-traslocazioni del gene ALK nei carcinomi polmonari
Attività Diagnostica ambulatoriale mediante metodica PCR
Ricovero Ord./DH
Descrizione La SC di Anatomia Patologica offre, secondo procedure concordate con La Regione Campania, servizi di diagnostica molecolare su materiale citologico e/o istologico , come supporto alla diagnostica di routine e per identificare fattori correlati con la risposta alla terapia. La prestazione si effettua mediante esibizione di impegnativa
Linfomi
Clonalità B e T
T(14;18) linfoma follicolare
T(11; 18) linfoma mantellare
Sarcomi
SYT-SSX1 e SYT-SSX2 (sarcoma sinoviale)
Riarrangiamenti EWS- FLY1 tipo 1 e tipo 2 e EWS-ERG (sarcoma di Ewing)
EWS-WT1 (sarcoma desmoplastico a piccole cellule rotonde)
EWS-CHN ex3 e ex2 e EWS-TAF2N (condrosarcoma extrascheletrico)
CHOP-FUS (liposarcoma mixoide)
ETV6-NTRK3 (fibrosarcoma infantile)
PAX3-FKHR e PAX7-FKHR (rabdomiosarcoma alveolare)
EVS-ATF1 tipo 1 e tipo 2 (clear cell sarcoma)
FUS-CREB3L2 (sarcoma fibromyxoide di basso grado)
Patologia predittiva
Mutazioni di c-kit
Mutazioni di bRAF
Attività Diagnostica ambulatoriale per “second opinion” (consulenza)
Ricovero Ord./DH
Descrizione La SC di Anatomia Patologica offre servizio di consulenza per preparati allestiti esternamente, garantendo il supporto di avanzate tecnologie e materiale diagnostico (immunoistochimica e biologia molecolare).
Tali prestazioni si effettua: il paziente che fa richiesta della prestazione, richiede alla struttura della diagnosi di origine vetrini bianchi o blocchetto in paraffina significativo, corredati di copia di referto originale.
In particolare il servizio offre expertise nelle seguenti patologie oncologiche:
Patologia cutanea e melanocitaria
Ematopatologia
Neoplasie mesenchimali dei tessuti molli e delle ossa
Patologia mammaria
Patologia ginecologica
Patologia gastro-intestinale
Patologia epato-bilio pancreatica
Patologia urologica
Patologia polmonare
Patologia di testa e collo
Attività Diagnostica ambulatoriale per identificazione di marcatori prognostici
Ricovero Ord./DH
Descrizione La SC di Anatomia Patologica offre servizio per l’identificazione di marcatori prognostico e predittivi, previa esibizione di impegnativa del medico curante, referto istopatologico originale e richiesta dell’oncologo con breve informativa sulle motivazioni della richiesta.
In particolare le prestazioni effettuate riguardano:
– identificazione immunoistochimica di fattori prognostici e predittivi del carcinoma mammario (Recettori estro-progestinici, ki67 e c-erbB2)
– identificazione mediante metodica FISH dell’amplificazione di c-erbB2 (mammella)
– identificazione mediante metodica FISH dell’amplificazione di EGFR
– identificazione mediante metodica FISH delle traslocazioni di ALK-ELM1 (polmone)
– identificazione mediante metodica FISH dell’amplificazione di MET (polmone).
– mutazione di c-kit nei GIST e nel melanoma
– mutazioni di bRAF nel melanoma
– mutazione di kras nel carcinoma del colon (in collaborazione con il Dipartimento di oncologa Sperimentale, dott. Nicola Normanno)
– mutazione di EGFR nel carcinoma del polmone (in collaborazione con il Dipartimento di oncologa Sperimentale, dott. Nicola Normanno)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ambulatori
Nome Diagnostica ambulatoriale citologica di routine
Prestazioni La SC non risponde dell’inadeguate condizioni di conservazione del campione.
Consegna presso la stessa struttura entro 1 settimana dalla consegna. Prima del ritiro sarebbe opportuno telefonare al recapito fornito per sincerarsi della conclusione del referto
Giorni ed orari Lun-ven dalle 9,00 alle 12,00
Ubicazione III piano del DH
Recapiti 0815903633
Nome Diagnostica ambulatoriale istologica di routine
Prestazioni La SC non risponde dell’inadeguate condizioni di conservazione del campione.
Consegna  del campione presso SC  di Anatomia Patologica e Citopatologia , ubicata presso il III piano della Ripartizione Scientifica . Prima del ritiro del referto,  entro 2 settimane dalla consegna,  presso il Settore di Citopatologia a I Piano del DH,  sarebbe opportuno telefonare al recapito fornito, per sincerarsi della chiusura del referto.
Giorni ed orari Lun-ven 9,00 alle 12,00
Ubicazione III piano dela palazzina scientifica
Recapiti 0815903765
Nome Diagnostica per esami complementari speciali (fattori prognostici e predittivi, FISH e PCR)
Prestazioni Il materiale per identificazione di fattori prognostici e predittivi (IHC e FISH) deve essere consegnato sotto forma di vetrini “bianchi”, sezioni di 4 micron
Il materiale per esami di biologia molecolare mediante PCR deve essere consegnato, in caso di campioni paraffinati, in forma di blocchetto o sezioni di 10/20 micron, nel caso di citologico o in sospensione o come pellett o come vetrini rappresentativi.
Consegna del campione  (sempre corredata da copia del referto anatomo-patologico originale, cui la prestazione specialistica fa riferimento)  presso SC  di Anatomia Patologica e Citopatologia , ubicata presso il III piano della Ripartizione Scientifica . Prima del ritiro del referto,  in media entro 10 lavorativi dalla consegna,  presso il Settore di Citopatologia a I Piano del DH,  sarebbe opportuno telefonare al recapito fornito, per sincerarsi della chiusura del referto.
Giorni ed orari Lun-ven 9,00 alle 12,00
Ubicazione III piano dela paazzina scientifica
Recapiti 0815903765
Nome Diagnostica per second opinion (consulenza)
Prestazioni La consulenza è effettuata su materiale già sottoposto a procedura diagnostica presso altra struttura e dovrà essere corredata del referto di origine.
Il tipo di materiale richiesto varia a seconda della tipologia di campione (informazioni 0815903765). E’ necessario, comunque, fornire al patologo di riferimento le notizie cliniche pertinenti (storia clinica, referti, etc) ed in particolare per la patologia delle ossa e dei tessuti molli è necessario la visione degli esami strumentali (TC, RMN, etc).
Consegna del campione  (sempre corredata da copia del referto anatomo-patologico originale, cui la prestazione specialistica fa riferimento)  presso SC  di Anatomia Patologica e Citopatologia , ubicata presso il III piano della Ripartizione Scientifica.  Prima del ritiro del referto,  in media entro 10 lavorativi dalla consegna,  presso il Settore di Citopatologia al I Piano del DH,  sarebbe opportuno telefonare al recapito fornito, per sincerarsi della chiusura del referto.
Giorni ed orari Lun-ven 9,00 alle 12,00
Ubicazione III piano dela palazzina scientifica
Recapiti 0815903765
Nome Ambulatorio di ago aspirato Eco e TC guidato, in collaborazione con la SC di Radiodiagnostica I e Radiologia inteventistica
Prestazioni
Giorni ed orari
Ubicazione
Recapiti
Nome Ambulatorio di agoaspirazione delle masse palpabili
Prestazioni
Giorni ed orari
Ubicazione
Recapiti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Staff
Medici

Biologi

Dr.ssa Anna De Chiara
Responsabile della SSD di Anatomia Patologica Ematopatologia
Patologia dei tessuti molli
Dr Franco Fulciniti
Responsabile della SSD di Citologia
Dr Maurizio Di Bonito
Responsabile della SS di Patologia Mammaria
Dr.ssa Simona Nunzia Losito
Responsabile della SS di Patologia Uroginecologica Ginecopatologia
Patologia del distretto testa-collo
Dr.ssa Fabiana Tatangelo
Responsabile della SS di Patologia Gastro-intestinale
Patologia del distretto gastrointestinale
Patologia del distretto epato-biliare
Dr Renato Franco
Responsabile di Incarico di Alta Specializzazione di Patologia Polmonare e Patologia molecolare
Patologia toraco-polmonare
Uropatologia
Dr.ssa Maria Pia Curcio
Dr.ssa Franca La Vecchia
Dr.ssa Maria Staiano
Dr.ssa Laura Vosa
Dr. Nicola Fortunato
Tecnici di Laboratorio
Istologia

Operatore Tecnico

Segreteria

Antonio Barbato – Capotecnico
Lucio Di Martino
Farah De Murtas
Luigi Iodice
Salvatore Liccardi
Raffaele Marano
Rosarita Marzo
Renato Roppa
Clemente Santonastaso
Fabio D’Ambrosio
Elvira Foscolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riferimenti
Responsabile Prof. Gerardo Botti
Segreteria Sig.ra Ornella Sacco – 0815903766
Coordinatore Infermieristico Sig. Antonio Barbato – 0815903767
 
Modalità di Accesso
Informazioni Sig.ra Elvira Foscolo – 0815903765
Ubicazione III piano palazzina scientifica