post-title 25.settembre.2019 – Sanità e Ricerca Traslazionale. La Comunicazione nell’Era dei Social Media https://newportal.istitutotumori.na.it/Portale/wp-content/uploads/news.jpg 2019-07-25 12:07:48 yes no Posted by

25.settembre.2019 – Sanità e Ricerca Traslazionale. La Comunicazione nell’Era dei Social Media

INT “Fondazione Pascale”, Napoli – Sala Consiglio, Direzione Generale– 25/09/2019 Sanità e Ricerca Traslazionale. La Comunicazione nell’Era dei Social Media- Programma-Scheda Iscrizione interni – scheda iscrizione esterni Responsabile Scientifico: dr. Mario Anepeta, Coordinatore Ufficio Comunicazione e Marketing – Direzione Scientifica I social media si stanno sempre più affermando con abituali strumenti di comunicazione non solo […]

Posted by

INT “Fondazione Pascale”, Napoli – Sala Consiglio, Direzione Generale– 25/09/2019

Sanità e Ricerca Traslazionale. La Comunicazione nell’Era dei Social Media- Programma-Scheda Iscrizione interni – scheda iscrizione esterni

Responsabile Scientifico: dr. Mario Anepeta, Coordinatore Ufficio Comunicazione e Marketing – Direzione Scientifica

I social media si stanno sempre più affermando con abituali strumenti di comunicazione non solo tra i più giovani; difatti, misurarsi, oggi, con la realtà di Internet significa confrontarsi con mutamenti strutturali e culturali che hanno investito il nostro Paese.
La diffusione “quasi invasiva” di internet ha contribuito a modificare lo scenario contemporaneo della cura e della salute pubblica.
In particolare, le aspettative e le relazioni tra sanitari e pazienti nel contesto della cura delle malattie oncologiche influenzano la compliance ai trattamenti e la soddisfazione rispetto alla terapia.
I social media rappresentano un fattore abilitante al miglioramento della qualità dei servizi, al contenimento dei costi ed all’affermarsi di nuove pratiche di cura e di relazioni comunicative.
Il cosiddetto Web 2.0 ed i social media (facebook, twitter) hanno costituito un potente strumento di comunicazione con potenzialità in precedenza non immaginabili, per le sue caratteristiche di elevata partecipazione degli utenti alla creazione di contenuti attraverso vari siti, come quelli di social networking, ed allo sviluppo di spazi online per la condivisione di informazioni sulla salute, per scambio di pareri su prestazioni mediche (health rating e ranking), di interazioni dialogiche con medici e strutture sanitarie (telemedicina e quantified self).

Punti di forza:
Consentire un flusso continuo di informazioni sulla salute a facile accesso
Soddisfare la domanda di informazioni sulla salute
Aumentare le conoscenze personali

Possibili criticità:
Diffusione di informazioni inaccurate che possono causare rischi per i cittadini
Sovrapposizione tra informazioni sanitarie e pubblicità che possono confondere pazienti e cittadini
Aumento del digital divide, disparità sulla salute, privacy e implicazioni legali
Crescita di importanza di Internet (e dei social media) nei percorsi di information scouting ha forti ripercussioni sulle organizzazioni.

Destinatari: tutte le professioni sanitarie

Il corso è riservato a n° 35 partecipanti, 20 del personale interno e 15 del personale esterno

Crediti ECM attribuiti n 6

Formazione Residenziale

Codice evento: 272103

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria organizzativa del corso, entro e non oltre sette giorni prima dell’evento

Segreteria organizzativa: Ornella Sacco e-mail: o.sacco@istitutotumori.na.it, tel. 08159031860

Loading…