standard-title Rischio Clinico

Rischio Clinico

Il Rischio Clinico è definito come la probabilità che un paziente subisca un danno o disagio involontario, imputabile alle cure sanitarie, che potrebbe causare conseguenze che vanno dal prolungamento del periodo di degenza ad un peggioramento delle condizioni di salute o anche alla morte del paziente.
La Gestione del Rischio Clinico (Clinical Risk Management) rappresenta l’insieme delle azioni intraprese al fine di migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie e garantire la sicurezza e l’appropriatezza delle cure.
In questa sezione del portale web vengono pubblicati i documenti relativi alle attività di Gestione del Rischio Clinico nell’ambito dell’Istituto, le Procedure Operative Generali (P.O.G.) elaborate a recepimento delle rispettive Raccomandazioni Ministeriali, il piano formativo aziendale specifico e altre informazioni utili alla diffusione tra gli operatori della cultura della sicurezza.

Loading…